Anche nell'edizione 2018 del Festival Naturista si svolgeerà l'ormai tradizionale trekking naturista: si partirà a piedi dal Camping Classe alla scoperta della Pineta di Classe e della spiaggia della Bassona, in una magnifica escursione appositamente autorizzata dal Comando Carabinieri Forestali del locale Comando di Punta Marina, che metteranno a disposizione le loro guide esperte per mostrarci le peculiarità naturalistiche e paesaggistiche di questa importante area protetta.

Perché tutta l'area è compresa nel Parco Regionale del Delta del Po, che tutela uno dei più importanti biotopi costieri dell'Alto Adriatico, costituito da un magnifico sistema dunale, dove di conservano rare specie animali e vegetali, protette dalla  Pineta di Classe, propaggine meridionale della storica e monumentale Pineta di Ravenna.

Il trekking attraverserà pertanto la Pineta di Classe su un sentiero interno per raggiungere la foce del delta del fiume Bevano, contornato da dune e acquitrini, colonizzati da praterie salmastre e frequentati da molte specie di uccelli legati agli ambienti umidi.

Alla foce del Bevano verrrà quindi celebreto il rito purificatore del bagno naturista collettivo, dopo il quale si farà ritorno alla base per il pranzo.

Il Trekking è riservato ai partecipanti al Festival Naturista, compresi coloro che effettueranno il solo ingresso giornaliero, i quali però dovranno registrarsi alla reception del Camping Classe.

E' raccomandato l'uso di scarpe da trekking, cappello o copricapo, crema solare e acqua da bere. Il trekking si svolgerà prevelentemente in nudità; tuttavia, laddove sarà necessario attraversare aree dove questa non è possibile, si raccomanda di portarsi un pareo o altro idoneo indumento.

Link utili

Parco Regionale del Delta del Po

ozio_gallery_nano

Un altro corpo è possibile è il tema costante del Festival Naturista, che si ripropone pertanto anche nell'edizione 2017.
 
Questo perché il corpo è destinatario di messaggi commerciali sempre più pervasivi e onnipresenti nella vita quotidiana, nei media, nell'alimentazione e in ogni altro aspetto della vita quotidiana. Le stesse istituzioni sanitarie, che il corpo dovrebbero proteggere, sono portatrici di interessi economici colossali che confliggono con il diritto alla salute.
 
Il corpo mercificato necessita poi di una sua estetica e dei relativi modelli di perfezione, felicità e di eterna giovinezza. Ma il corpo delle copertine patinate e dei suadenti spot pubblicitari necessita anche di adeguati tabù e delle relative inibizioni affinché esso si renda bersaglio di tali manipolazioni.
 
Paradossalmente, nella società in cui il verbo imperante è il consumo, il corpo stesso nei suoi bisogni è però negato, rimosso e perseguito, se la semplice nudità non legata ad interessi commerciali o pornografici è ferocemente combattuta non soltanto dalla moralità comune, ma dallo stesso ordinamento giuridico.
 
Il naturismo si pone in antitesi a tali condizionamenti, rivendicando a ben diritto la liberazione del corpo da siffatti modelli estetici e comportamentali.
 
Il Festival Naturista celebra dunque il corpo e la sua bellezza al di là di canoni estetici imposti dall'economia di mercato. Lo fa invitandoti a scioglierti in danze, a lasciarti trasportare da musiche e canti, a raccontarti storie di teatro. Insieme agli altri e con gli altri. Perché Festival Naturista significa soprattutto incontrarsi e conoscersi.
 
Il Festival ti propone le chiavi di lettura insite nella meditazione e nelle discipline olostiche, ma non ti obbliga a farle tue. Perché il festival ti rispetta.
 
 

ozio_gallery_nano
 
NatFest 2017 si svolgerà dal 25 al 28 maggio 2017 presso il Camping Classe FKK al Lido di Dante (Ravenna).
 
 

INFORMAZIONI
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PRENOTAZIONI
Le prenotazioni vanno effettuate direttamente a:
 
CAMPING CLASSE FKK
Via Catone, s.n.
48124 Lido di Dante (Ravenna)
 
Telefono 0544 492005 / Fax 492058
Cellulare 0335 5254711
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
Fulvio Bertolino nasce a Ferrara il 27 settembre 1964.
Fin da ragazzino è attratto dalla musica cantautorale sia italiana che straniera. Impara presto a suonare la chitarra per accompagnare le melodie dei suoi autori preferiti.
Conseguita la maturità lavora per una decina di anni nei villaggi turistici come musicista / animatore. In seguito si dedica più approfonditamente allo studio sia del canto che della chitarra e comincia a frequentare i locali di musica live dove colleziona centinaia di serate sia come solista che in coppia con un pianista.
Nel 2004 fonda il gruppo Controcanto con il quale si esibisce in un tributi a Fabrizio De André e Dalla / De Gregori che tuttora porta a spasso per l'Italia con un ottimo feedback di pubblico e critica.
Nel 2013 è ideatore e autore di Girovagando, spettacolo teatrale/musicale interpretato assieme all'attrice Eva Robin's, dove in una sorta di autobiografia racconta la propria vita attraverso la canzone d'autore italiana. 
Suona chitarra acustica, bouzouki, mandolino, flauto ed armonica a bocca.
Ha collaborato e collabora con i seguenti artisti/musicisti: Ron, Ellade Bandini, Mario Arcari, Giorgio Cordini, Eva Robin's, Antonello D'Urso, Luca Deriso, Roberto Manuzzi, Tom Sheret, Stefano Peretto, Nicola Morali, Olimpio Forti, Stefano Pavani, Andrea Romanini, Andrea Poltronieri, Roberta Righi, Claudio Castellari, Stefano Zeni, Pamela e Carmen Falconi, Thomas Cheval ed altri ancora.Fulvio Bertolino nasce a Ferrara il 27 settembre 1964.
Fin da ragazzino è attratto dalla musica cantautorale sia italiana che straniera. Impara presto a suonare la chitarra per accompagnare le melodie dei suoi autori preferiti.
Conseguita la maturità lavora per una decina di anni nei villaggi turistici come musicista / animatore. In seguito si dedica più approfonditamente allo studio sia del canto che della chitarra e comincia a frequentare i locali di musica live dove colleziona centinaia di serate sia come solista che in coppia con un pianista.
Nel 2004 fonda il gruppo Controcanto con il quale si esibisce in un tributi a Fabrizio De André e Dalla / De Gregori che tuttora porta a spasso per l'Italia con un ottimo feedback di pubblico e critica.
Nel 2013 è ideatore e autore di Girovagando, spettacolo teatrale/musicale interpretato assieme all'attrice Eva Robin's, dove in una sorta di autobiografia racconta la propria vita attraverso la canzone d'autore italiana. 
Suona chitarra acustica, bouzouki, mandolino, flauto ed armonica a bocca.
Ha collaborato e collabora con i seguenti artisti/musicisti: Ron, Ellade Bandini, Mario Arcari, Giorgio Cordini, Eva Robin's, Antonello D'Urso, Luca Deriso, Roberto Manuzzi, Tom Sheret, Stefano Peretto, Nicola Morali, Olimpio Forti, Stefano Pavani, Andrea Romanini, Andrea Poltronieri, Roberta Righi, Claudio Castellari, Stefano Zeni, Pamela e Carmen Falconi, Thomas Cheval ed altri ancora.
 
 
Marina Paul è operatore olistico e Presidente della "Luce del Cuore" di Milano, associazione naturista creata dopo l'esperienza di AssoNatura Lombardia, di cui è stata fondatrice e Presidente. Architetto, designer e giornalista, ora si occupa solo di benessere e ricerca nel campo spirituale. Nella sede di Milano offre massaggi naturisti e trattamenti olistici, organizza corsi di massaggio e altre attività olistiche, come yoga, pulizia dell'aura, meditazioni, tantra yoga, massaggi in amaca antigravity, bagni di gong per sensibilizzare ed avvicinare tutte le persone alla pratica del naturismo. 
 
 
Al Festival proporrà i Massaggi CALIFORNIANO, SOUL CONTACT, HAWAIANO SCIAMANICO e TANTRICO KASHMIRO oltre ai Massaggi e trattamenti in AMACA ANTIGRAVITY metodo Enrico Valbonesi, la PULIZIA DELL'AURA e il REIKI.
 
Condurrà gruppi di meditazione, un'ora per sperimentare ed esplorare la propria interiorità. Ci saranno spazi dedicati alla pratica di:
 
Meditazione TANDAVA
La meditazione Tandava o Danza di Shiva è una pratica che deriva dallo Shivaismo Tantrico del Kashmir. 
E’ una meditazione dove tutto il corpo partecipa attraverso gesti molto lenti e discontinui all'esplorazione dello spazio e contribuisce a sviluppare poco alla volta nel tempo e nella continua pratica, una presenza sempre più sottile. Il movimento senza intenzionalità aiuta a liberare la mente e il corpo dalle tensioni muscolari.
Dopo una prima fase iniziale seduta, si assume una posizione eretta stabile, preferibilmente con gli occhi chiusi, mantenendo un respiro addominale e si inizia una sorta di esplorazione dello spazio in ogni direzione con movimenti lenti delle braccia e di tutto il corpo. Non vi è alcun copione da seguire, i movimenti sono liberi, indipendenti, non ripetitivi e non simmetrici. 
 
Meditazione KUNDALINI
 In questa meditazione, ci si immerge totalmente nello scuotimento e nella danza per sciogliere le rigidità e far fluire l'energia, in qualsiasi punto sia stata repressa e bloccata. Così quell’energia può scorrere, danzare ed essere trasformata in gioia. Rappresenta un modo molto efficace per sciogliersi e rilassarsi, lasciandosi andare alla fine della giornata. 
 
I 5 RITMI
E' una meditazione in cui ci si muove liberamente seguendo il proprio sentire. E' adatta a chiunque non ci sono limiti fisici e di età. I 5 ritmi rappresentano le fasi della vita e le energie corrispondenti a queste fasi che ogni persona attraversa. I cinque ritmi da seguire in questa meditazione guidata dal proprio sentire e dalla musica sono: Fluire – Staccato – Caos – Lirico – Silenzio Ogni ritmo contiene in se l'opportunità di aumentare la propria consapevolezza nella comprensione di noi stessi. 
 
Ci saranno anche piccoli momenti dedicati alle LEZIONI di MASSAGGIO CALIFORNIANO a cui possono partecipare tutti per imparare qualche manovra di base! 
 
MASSAGGIO CALIFORNIANO
Nato in California negli anni Settanta, il massaggio californiano è un trattamento dolce, lento, sensuale, che ha come caratteristica principale l'avvolgimento affettivo e morbido: favorisce l’unione tra mente e cuore. Cura. Amore. Accettazione di se e dell’altro. Unione tra cuore e mente. Si utilizza olio caldo con essenze naturali su tutta la superficie del corpo. A livello fisico scioglie la muscolatura contratta, ha un moderato effetto linfo-drenante e produce un rilassamento generale. A livello psichico lavora sull’emotività spostando l’attenzione e l’energia dalla mente al corpo.
 
locandina di lune del cuore
Luce del Cuore
 
 
 
 
 

Il Festival Naturista 2017 vi aspetta al Lido di Dante (Ravenna), dal 25 al 28 maggio prossimi, presso il Camping Classe FKK.

L’evento, organizzato congiuntamente all'ANER - Associazione Naturista Emiliano Romagnola, giunge quest'anno alla sua quarta edizione, confermendosi un appuntamento ormai immancabile per il nudonaturismo nostrano. NatFest intende pertanto rendere omaggio ad una associazione naturista, quale l'Aner, che tanto ha cobntribuito all'affermazioner del naturismo in Emila Romagna e in Italia.

Spettacoli, danze e canti, teatro e musica, arte del corpo e cultura naturista. E ancora: giochi di gruppo alla storica spiaggia naturista della Bassona, Naked Yoga, Biodanza naturista, Reiki, stage olistici ed escursioni in natura, mostre d’arte, libri, conferenze, dibattiti e tanto altro. Il tutto in una grande festa nuda di inizio stagione, variopinta e allegra, inaugurale e propiziatrice.

Vieni anche tu? Non rinunciare a vivere questa esperienza gioiosa. Potrai sceglere di soggiornare in mobilhome o venire con il tuo camper, caravan o con la tua tenda.

Puoi prenotarti direttamente al Camping Classe ai numeri 0544492005 / 3355254711.

Il Festival Naturista è un evento indipendente e non ti chiede tessere. Il Festival Naturista è per tutti.

INFORMAZIONI
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PRENOTAZIONI
Le prenotazioni vanno effettuate direttamente a:
 
CAMPING CLASSE FKK
Via Catone, s.n.
48124 Lido di Dante (Ravenna)
 
Telefono 0544 492005 / Fax 492058
Cellulare 0335 5254711
 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ozio_gallery_nano

Pagina 2 di 12

seguici su facebook

Vieni al Festival Naturista

Una grande festa in riva al mare, con danze e balli, musica, teatro e arte sotto le stelle. E ancora: giochi in spiaggia, escursioni, benessere, cultura naturista e tanto altro, in veste rigorosamente adamitica. Il ‪#‎festivalnaturista‬ 2018 vi aspetta al Lido di Dante, sulla costa romagnola, dal 31 maggio al 3 giugno 2018 presso il Camping Classe per inaugurare la stagione estiva. Puoi scegliere di sistemarti in una delle residenze del villaggio, o venire con il tuo camper, roulotte o tenda. Il Festival Naturista è per tutti.

Questo sito fa uso di cookies, Navigando accetti.